Savona avrà il tempio crematorio

Sono stati affidati a un’associazione temporanea tra imprese i lavori per la progettazione, costruzione e successiva gestione del polo crematorio del Comune di Savona. Inizieranno il prossimo anno, a fronte di una spesa di 2,2 milioni. Il nuovo crematorio sarà costruito presso il cimitero monumentale di Zinola. Dalla riqualificazione di volumi già esistenti saranno ricavati…

Dettagli

Covid, cremazioni solo ai residenti

Aumenta il numero dei decessi a Milano, sull’onda della ripresa della pandemia da Covid. Per questa ragione, al cimitero di Lambrate, le cremazioni saranno limitate solo ai residenti milanesi, sia che siano morti a Milano sia che siano deceduti fuori città. La decisione è stata presa per alleggerire la sempre maggior pressione sul polo crematorio.

FIC, Linda Natalini è presidente

Cambio al vertice della FIC, la Federazione Italiana per la Cremazione: fondata nel 1906, è una realtà cui fanno capo oltre quaranta So.Crem. (Società di cremazione) sul territorio nazionale. Linda Natalini, in precedenza vicepresidente, è stata eletta presidente all’unanimità: nella storia dell’associazione è la prima volta che una donna assume il prestigioso incarico. La neo-presidente…

Dettagli

Un “Giardino” a Montesilvano

La Giunta comunale di Montesilvano, in provincia di Pescara, ha approvato la realizzazione di un “Giardino delle Rimembranze”, all’interno del cimitero, dove sarà realizzato uno spazio per la dispersione delle ceneri. «Il Giardino delle Rimembranze è un servizio aggiuntivo richiesto dai cittadini – afferma Paolo Di Blasio, assessore ai Servizi Cimiteriali –  Nell’ambito dei lavori…

Dettagli