A Gaeta nuovo impianto crematorio

Sarà il primo impianto crematorio del Lazio meridionale, e verrà costruito a Gaeta: nella Regione altri crematori sono presenti a Roma, Civitavecchia e Viterbo. Il nuovo impianto sorgerà in località “25 ponti” (così definita per le arcate a sostegno della ferrovia Sparanise-Gaeta, chiusa dopo la Seconda guerra mondiale). La realizzazione del progetto è legata all’acquisizione…

Dettagli

Savona avrà il tempio crematorio

Sono stati affidati a un’associazione temporanea tra imprese i lavori per la progettazione, costruzione e successiva gestione del polo crematorio del Comune di Savona. Inizieranno il prossimo anno, a fronte di una spesa di 2,2 milioni. Il nuovo crematorio sarà costruito presso il cimitero monumentale di Zinola. Dalla riqualificazione di volumi già esistenti saranno ricavati…

Dettagli

Covid, cremazioni solo ai residenti

Aumenta il numero dei decessi a Milano, sull’onda della ripresa della pandemia da Covid. Per questa ragione, al cimitero di Lambrate, le cremazioni saranno limitate solo ai residenti milanesi, sia che siano morti a Milano sia che siano deceduti fuori città. La decisione è stata presa per alleggerire la sempre maggior pressione sul polo crematorio.