Roma, terra al posto delle ceneri?

Finte cremazioni al cimitero romano di Prima Porta, il cimitero più grande d’Italia? Un articolo comparso sul quotidiano “Il Messaggero” segnala indagini della magistratura per verificare un presunto giro di malaffare: casi in cui le famiglie pagherebbero per la cremazione, ma la bara verrebbe seppellita nell’area comune e ai famigliari verrebbe consegnata un’urna riempita di…

Dettagli

Candia, stop alle ceneri nel lago

Con una modifica al Regolamento di polizia mortuaria, il Comune di Candia vieta l’immissione delle ceneri nelle acque del lago, soluzione spesso scelta da chi, dopo la cremazione, ha chiesto la dispersione in natura. La decisione è legata all’impossibilità di individuare un’area determinata da destinare alla cerimonia: «In riva al lago ci sono attività commerciali…

Dettagli