Forno Crematorio

Tutti conoscono le fiabe dei fratelli Jacob e Wilhelm Grimm. Ma pochi sanno che Jacob Grimm fu un convinto sostenitore della cremazione: in un intervento di fronte all’Accademia di Berlino, nel 1849, partendo dalla preistoria la paragonò a un passo verso la crescita mentale e spirituale della persona. Secondo Grimm la cremazione coincise con la nascita delle religioni: il fuoco divenne una forma di collegamento tra gli umani e gli dei. In tempi moderni, invece, la cremazione ha numerosi vantaggi pratici, che vanno a sommarsi a quelli simbolici.